04/08/2017
IL GODO CHIUDE CON IL BOTTO




sabato 29 luglio è stata l'ultima giornata di campionato e il Godo non demorde e s’è fatto sentire, due partite da battito cardiaco fino al ventisettesimo eliminato, dominate entrambi dai lanciatore dei due team e i padroni di casa ne escono vittoriosi: 7-6 e 3-2.
Nella partita del pomeriggio, dove Galeotti non poteva lanciare per squalifica, parte il giovane lanciatore Jonathan Foli che mette in crisi gli avversari bolognesi. Evitato il pericolo del primo inning, dove causa due errori difensivi, gli avversari toccano la terza base senza poi portare a conclusione il giro del diamante, Foli determinato sul monte di lancio non concede ai bolognesi di arrivare oltre la prima base e termina con cinque riprese giocate, quattro valide, tre basi ball, quattro strike out, un colpito e zero punti segnati. Il Godo si porta in vantaggio per un 3-0 al quinto inning e allunga al settimo mettendo in cassa altri 3 punti. Sul monte di lancio Javier Perez, dopo aver tenuto a zero gli avversari per altre due riprese, ha un piccolo cedimento e concede tre valide e il punteggio si porta sul 6-1, ma non finisce qui. Al ultima ripresa con zero out e prima e seconda occupate, c’è un cambio sul monte, scende Perez e sale Morelli. Una giornata negativa per lui, due valide e una base su ball che costano altri due punti agli avversari, quando scende lascia le basi piene e zero out; sarà Sabbadini Mirco a mettere fine a questa sofferenza: un doppio gioco 4/6 6/3 e un colto rubando 2/6, ma nel frattempo altri tre punti per i bolognesi ed è pareggio si và al tie break. Il decimo inning parte già con prima e seconda occupate senza nessun eliminato, ottima la prestazione di Sabbadini Mirco che con due strike out e un eliminato al volo da esterno destro Simone Melandri, chiude la ripresa senza nessun punto segnato. Stessa situazione per i padroni di casa, che grazie a l’errore dell’esterno sinistro ci si ritrova con basi piene e con un colpito, il punto della vittoria è automatico. Per quando riguarda l’attacco c’è da segnalare il triplo di Marco Bortolotti, al suo debutto in serie A, Maggi B. con un2/4 con un doppio, Evangelista con 3/5 con un doppio e un Galli con un 2/4.

Nella partita della sera la partenza di Maggi J. non è molto soddisfacente! Al primo inning con quattro valide, tra cui un doppio, gli Athletics si portano in vantaggio per 2/0, ma immediatamente arriva la risposta dal Godo; un doppio sul esterno sinistro di Servidei L. e un errore difensivo del seconda base su Maggi B., da la possibilità al Godo di dimezzare il punteggio 2-1. Al terzo inning la recluta Bortolotti mette a segno un doppio e portato a casa dal singolo di Maggi B. ed è parità. Un punteggio che rimarrà tale fino al ottava ripresa di gioco: Bortolotti in prima su singolo segnerà il punto della vittoria grazie al doppio sul esterno destro di Servidei L.
Sul monte di lancio Maggi J. termina al sesto inning concedendo nove valide tra cui due doppi, una base su ball, otto strike out due punti tra cui uno pgl. Lanciatore vincente è Galeotti che sostituisce Maggi alla settima ripresa e concede due valide, un colpito e due strike out. In attacco le mazze godesi che si sono rivelate più potenti in serata sono quelle di Servidei L. con 2/4 due doppi e punto della vittoria battuto a casa, Maggi B. 2/4 tra cui un doppio e Bortolotti con 2/3 con un doppio.
Ecco ci siamo, tutto è quasi finito, infatti per il Godo continua il viaggio per la rimanenza in serie A. Il 2/3 settembre al diamante A. Casadio ci saranno i play out al meglio delle tre partite: Godo vs Oltretorrente il sabato alle ore 15,30/20,30 e se serve domenica mattina ore 10,30.

I nostri ragazzi si sono dimostrati combattenti, partiti con un passo lento, ma deciso a rinforzarsi, ragazzi di sedici anni rivolti verso un qualcosa di più grande di loro. Al termine del girone d’andata quattro vittorie in attivo, serviva qualcosa in più, invece si sono trovati allo sbaraglio, abbandonati da chi stimavano, ma non si sono scorraggiati. Adrenalina, orgoglio, coraggio e squadra alla fine hanno fatto valere tutto il lavoro che hanno svolto e a fine girone di ritorno nelle ultime sei partite, il Godo esce vincente in cinque. Il lavoro duro porta a buoni risultati.
Per il momento vi saluto, vi do appuntamento al 26 agosto alle ore 15.00 per due partite amichevoli con Imola, che parteciperà ai play-off e più lontano al 2 settembre dove il Godo ospiterà Oltretorrente per due partite a mozzafiato. Buon baseballestate, buone vacanze e rimanete sempre connessi con noi, le sorprese non finiscono mai con il Godo/Goti baseball.

Flavia Zanchini
In foto Marco Bortolotti © Flavia Zanchini




NEWSLETTER
Inserisci il tuo indirizzo eMail e premi invia.
leggi l'informativa sulla privacy

< Novembre 2017 >
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30
legenda: evento in programma




PARTNERS