17/12/2017
UN DESIDERIO MILLE AUGURI




Ci siamo, anche il 2017 sta per salutarci lasciando alle nostre spalle delusioni e soddisfazioni con uno sguardo a un domani migliore. C’è una notte particolarmente magica che é alle porte, dove tutti noi possiamo tornare bambini per poter credere ancora a Babbo Natale ed esprimere un desiderio. Per me è un Natale particolare e, per tirarmi su il morale, ho pensato di fare una semplice domanda a molti di voi: “cosa ti piacerebbe trovare sotto l’albero di Natale del Godo”. Non sapevo se questo piccolo gioco avesse avuto risposta e a dire la verità mi avete meravigliato, quasi tutti avete inviato la vostra “letterina”, ne sono entusiasta e vi si legge tutta la vostra passione e l’amore per i nostri colori. Ci sono vari desideri che spaziano in mille sfaccettature del baseball; da quelle materiali a quelle finanziarie, da quelle materne a quelle da tifose. Sono rimasta molto stupita da giocatori che hanno dimostrato attaccamento a questa squadra e che ci tengono molto a proseguire questa strada aiutandosi l’un l’altro assieme alla società.

Le vostre letterine per Babbo Natale partono con la richiesta di un buon allenatore, o quella della mamma che spera di trovare dei calzoni grigi per i ragazzi più grandi, o la mamma che desidera la vittoria. E a proposito di mamme protettive non solo verso i propri figli, ma anche nei confronti dei ragazzi del movimento sportivo del Godo ed esattamente desiderano: salute per tutti i bimbi oppure che tutte le squadre unite più che mai per guadagnarsi una stagione da sogno e terminando con la mamma che desidera la gioia e la serenità per tutti i nostri ragazzi così che possano mantenere nel tempo la passione del baseball.

Le mamme!!! Ruolo molto importante e per noi sono un grande aiuto, come il desiderio di un dirigente a cui piacerebbe avere tante persone che, volontariamente, si mettano a disposizione della società con la loro esperienza e la loro professionalità. C’è bisogno di tutti, anche solo per un ora alla settimana per quello che ognuno sa e può fare o per quello che si è disposti ad imparare. Altri dirigenti pensano molto alla situazione economica e vorrebbero un anno tranquillo senza troppi pensieri; altri, forse un po’ venali, sotto l’albero ci vedono bene uno sponsor da 100.000 € e un amico giornalista ci augura di trovare un buon sponsor duraturo per 2 o 3 anni, MAGARI!!!

Un piccolo grido arriva anche dal settore giovanile, dove qualcuno vorrebbe un pulmino nuovo o quel manager che sotto l’albero vorrebbe sempre più bambini con la stessa passione che avevano lui e i suoi compagni per questo splendido gioco.

Tra tutte le letterine ce ne sono alcune strane o fuori luogo, la donna che rivuole i suoi 57 kg, il ragazzo che spera di trovare la pensione, il caro amico che rivorrebbe i suoi vent’anni ed il nonno che spera di vincere alla lotteria. Sogni alcuni dei quali si possono avverare, altri purtroppo no.
Ma torniamo a noi e mi vorrei dedicare ai nostri giocatori e a quello che vorrebbero per una stagione positiva; alcuni sono molto concreti e pensano ad un buon allenamento, anche nella stagione piovosa, con un tunnel coperto, o con una struttura adiacente al campo per potersi allenare tranquillamente anche in inverno. Altri di loro piacerebbe rivedere di nuovo Palencia sul monte di lancio, altri mazze nuove e durature o chi si accontenterebbe di avere un ruolo definitivo nella squadra. Poi ci sono i giocatori più riflessivi con la voglia di fare e di dare il massimo:

-vorrei dei giovani che abbiano la voglia di lavorare condividendo la mia stessa passione
-trovare una squadra competitiva circondata da tanti tifosi che lottano e gioiscono insieme per arrivare più avanti possibile nel campionato e sono molto fiducioso che questo possa essere l’anno giusto, con diversi “ragazzi” di Godo che possano tornare a vestire i nostri colori.

Mi emoziona tutto ciò!

Altra giovane atleta altro desiderio, ovvero quello di poter vedere più ragazze sul diamante, per poter riavere poi una squadra di softball godese, effettivamente una mancanza che andrebbe colmata e chissà che prima o poi non ci si riesca.
Un po’ di saggezza dal nostro tifoso-dirigente più longevo che sotto l’albero vuol mettere serenità passione e amore per questi colori, rispetto per tutti e per tutto il movimento, fare dei bei respiri e mi augura di essere pronta e carica per il nuovo campionato. Ma chissà cosa riserva a me il 2018 ancora è un punto interrogativo.
Parliamo delle nostre tifose che sono agguerrite: da colei che vuole una squadra potente per arrivare in alto, a quella che desidera una squadra con uno spirito vincente e un tifo costruttivo e altre che vogliono vedere alla Bosca del bel baseball e tanti tifosi al campo.

Pace, serenità, più armonia e lavoro di squadra sono altri piccoli, ma grandi desideri e, prima di proclamare la letterina più gettonata, il mio sguardo si posa su un desidero per appagare gli altri oltre che se stesso e testualmente dice (al primo che indovina chi l’ha espresso verrà fatta avere una pallina da baseball autografa):

-i desideri sarebbero tanti, ma se devo esprimere uno in particolare, vorrei un anno da dedicare tutto e solamente alla squadra per renderla competitiva, lo meritano l’ambiente, i tifosi, i dirigenti, i tecnici e i giocatori.

Già una squadra competitiva, forte, compatta e unita per poter esaudire il desiderio o sogno che parecchi di voi hanno dentro il cuore: vincere i play off e portare lo scudetto su quel diamante dei sogni e dei miracoli che si trova alla Bosca a Godo. Lo so, come ha scritto un amico, “la roba è tanta, ma se credi a Babbo Natale, devi credere anche nei sogni” e se ci credi veramente, tutto può succedere.
Ed io cosa vorrei sotto l’albero? Nulla! Avete già chiesto tutto voi, sono gli stessi desideri, mi ritengo una persona fortunata e ho tutto quello che mi serve; un fratello adorabile, un marito d’oro, tanti amici in tutto il mondo e una passione da condividere con molti di voi. Un grazie a tutti voi che mi avete dato la possibilità di scrivere questo articolo grazie alle vostre risposte, un grazie anche a chi non c’è.
Dal profondo del mio cuore un grande e sincero augurio di Buon Natale e un 2018 pieno di baseball.

Flavia Zanchini




NEWSLETTER
Inserisci il tuo indirizzo eMail e premi invia.
leggi l'informativa sulla privacy

< Gennaio 2018 >
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31
legenda: evento in programma




PARTNERS