11/01/2018
DICONO DI NOI DAL "CORRIERE DI ROMAGNA"



GODO

Niente tentazioni nè cambi di rotta, il Baseball Godo va avanti per la sua strada, quella cioè di valorizzare i giovani senza cadere in tentazioni che metterebbero a forte rischio il bilancio societario. L'ipotesi di tornare in IBL, ventilata anche abbastanza concretamente nei mesi scorsi, è stata giustamente lasciata cadere dal sodalizio di via Rivalona, che proseguirà quindi a giocare in A2 (ex A Federale), con un roster che si prospetta come un mix perfetto tra gli ormai ex giovani del vivaio, che torneranno a casa, ed i promettenti ragazzi del sempre florido settore giovanile dei Goti. <>. Sul fronte degli arrivi, la novità più interessante è rappresentata dall'ingaggio di Nicolò Ioli, che arriva in prestito dai FalconsTorre Pedrera. Classe 1999, Ioli si trova all'Academy di Tirrenia con Bill Holmberg ma in carriera è sempre stato nel giro delle nazionali giovanili. <>. Per quanto riguarda la formula del campionato, la soluzione più probabile per l'A2 è quella di 4 gruppi da 6 squadre ciascuno ed un Intergirone.

Sandro Camerani





NEWSLETTER
Inserisci il tuo indirizzo eMail e premi invia.
leggi l'informativa sulla privacy

< Settembre 2018 >
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
legenda: evento in programma






PARTNERS