10/09/2018
Dicono di noi dal "Resto del Carlino" Gara 3



RONCHI DEI LEGIONARI – Un walk off all’ultimo assalto dei Ronchi dei Legionari tronca le velleità di accedere alla finale del Godo che deve cedere gara 3 ai friulani sul filo di lana per 11-10. Una maratona interminabile con un alternarsi di emozioni che tengono in sospeso fino all’ultimo le due tifoserie. Sul monte di lancio per i Cavalieri sale capitan Galeotti che non incontra una delle sue migliori giornate in 5 riprese che resta sulla collinetta incassa 10 pgl. Sorprendente al contrario la prova del giovane Galli che nonostante l’età e il poco utilizzo nel corso della stagione sale sul monte col piglio del veterano e per 3.2 riprese tiene testa alle potenti mazze locali, al termine del confronto ben 16 valide di cui un fuori campo di Leonora e un triplo di Pizzolini, contro le 8 realizzate dai Goti. Sul fronte opposto il manager delle Pantere schiera come partente Bertoldi per lui un’onesta partite con 6.2 riprese lanciate e pgl 4 a suo carico. Il rilievo Nardi non è in giornata e dopo un solo uomo giocato viene sostituito da Solanzio che riesce a controllare il match fino alla fine. I padroni di casa si portano in vantaggio al primo assalto: triplo di Pizzzolini, il singolo di Bertossi che lo spinge a casa, valida di Leonora, la battuta successiva di Berini consente al Godo il doppio gioco difensivo ma Bertossi realizza il secondo punto. Il Godo accorcia le distanze alla terza ripresa: singolo di Luca Servidei errore della difesa del Ronchi sulla successiva battuta di Rubboli, la valida di Gelli spinge a punto Servidei. Al quinto inning il Godo realizza due punti che gli consentono il momentaneo sorpasso, la reazione delle Pantere non si fa attendere e nella parte bassa della stessa ripresa realizzano due punti. Il Godo si disunisce per un calo di rendimento di Galeotti sul monte e alla sesta ripresa subisce un big-inning da 6 punti. Quando la partita sembrava oramai sul viale del tramonto, viene fuori l’orgoglio degli uomini di Bortolotti che al settimo e ottavo inning raddrizzano la partita realizzando rispettivamente 4 e 3 punti che gli fanno agguantare il pareggio. All’ultimo attacco il Godo non riesce a segnare mentre il Ronchi trova il punto della vittoria: doppio di Pizzolini e valida di Bertossi che lo fa giungere salvo fino a casa base. Successione punteggio: Godo: 001 020 430= 10, bv 8, e 0; Ronchi: 200 026 001= 11, bv 16, e 4.

Di Mario Silvestri

In foto Bucchi





NEWSLETTER
Inserisci il tuo indirizzo eMail e premi invia.
leggi l'informativa sulla privacy

< Settembre 2018 >
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
legenda: evento in programma






PARTNERS