10/09/2018
Dicono di noi dal "Resto del Carlino" Gara 4



RONCHI DEI LEGIONARI 1
GODO 2
RONCHI: Pizzolini ss (0/5); Bertossi 3b (0/4); Leonora ec (0/2); Berini dh (0/3); Furlan ed (0/4); Miceu 1b (0/1) (Da Re); Gheno r (2/4); Fallacara es (0/3); Ghergolet 2b (1/4).
GODO: L. Servidei ss (1/5); Rubboli dh (0/5); Evangelista r (1/4) Gelli 1b (1/4); Bucchi 2b (1/4); D. Meriggi es (1/4); G.Meriggi ec (0/3); Melandri ed (0/3) (Minghelli ph/ed 0/1); S. Marco 3b (0/2).
SUCCESSIONE PUNTEGGIO: Godo: 110 000 000= 2, bv 6, e 1; Ronchi dei Legionari: 000 000 001= 1, bv 3, e 4. LANCIATORI: Riello (W) rl 7.2,bvc 2, bb 4, so 8, pgl 0; Piumatti (S) rl 1.1, bvc 1, bb 2, so 2, pgl 1. Zotti (L) rl 6.0, bvc 5, bb 2, lp 1, so 12, pgl 2; Nardi rl 3.0, bvc 1, bb 1, so 3, pgl 0. Note: doppio di Bucchi
RONCHI DEI LEGIONARI – Il Godo baseball si aggiudica di misura la quarta sfida contro i Black Panthers per 2-1 aggiudicandosi la semifinale E del campionato di A2 per 3 ed accedendo in questo modo alla finale dove incontrerà il Macerata che ha eliminato in tre partite il Brescia. La formazione di Bortolotti disputa una prova superlativa sul monte di lancio col vincente Riello e con il rilievo Piumatti che chiude il match con grande autorevolezza. Nel box di battuta realizzano 6 battute valide contro le tre dei padroni di casa ed in difesa sono meno fallosi commettendo un solo errore contro i 4 del Ronchi. Si diceva che è stata una gara dominata in gran parte dei lanciatori ed anche quelli friulani Zotti e Nardi disputano una prova superlativa realizzando 12 strike out il primo (rl 6.0) e 3 il secondo (rl 3.0). Cavalieri aggressivi fin dal primo attacco con Evangelista che ottiene una valida spinto in seconda da un singolo di Gelli e a punto dal successivo doppio di Bucchi. Al secondo inning ancora a segno i Goti: base ball concessa a Giacomo Meriggi bunt di sacrificio di Melandri che lo porta in seconda, su lancio pazzo di Zotti Meriggi raggiunge il cuscino di terza base e arriva a punto sul singolo di Luca Servidei. La partita ristagna per nel massimo equilibrio e con i lanciatori a farla da padrone fino all’ultima ripresa con le Pantere nel box di battuta. Base ball concessa da Piumatti a Da Re e a Fallacara su valida di Ghregolet giunge a casa base Da Re e Fallacara sul cuscino di terza base. A questo punto il neo entrato Minghelli con una stupenda presa al volo in tuffo da esterno centro salva il risultato effettuando la terza eliminazione, se la palla fosse passata sarebbero entrati i due punti del sorpasso.

Di Mario Silvestri

In foto Kevin Riello
(C) Lauro Bassani





NEWSLETTER
Inserisci il tuo indirizzo eMail e premi invia.
leggi l'informativa sulla privacy

< Novembre 2018 >
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30
legenda: evento in programma






PARTNERS