26/01/2019
Cronaca di una partita non vista



Nel baseball, basandosi molto sui dati statistici è anche facile fare una cronaca senza vedere la partita. E’ sufficiente farsi mandare lo scorer ufficiale della partita e leggendolo si ha la fotografia di quello che è successo in campo.
Questo è quello che una prima e superficiale impressione può avere chi si avvicina a questo sport. Chi invece questo meraviglioso sport lo percepisce sulle emozioni, sa che bisogna non solo guardarlo, osservarlo, ma viverlo nelle emozioni di chi sta compiendo un gesto allenato, di chi sta per colpire la palla lanciata da un avversario, di chi è in attesa di essere protagonista di un’azione, su quello che si coglie nel lavoro quotidiano durante la settimana di allenamenti.
Domenica 20, nell’ambito del Torneo Città di Bologna a Bagnacavallo, l’Under 12 ed i principianti sono scesi in campo e pur non essendo presente, ho cercato di cogliere le sensazioni della settimana precedente di preparazione, dal commento degli adulti presenti, ed anche dalle sensazioni dei bambini stessi.
Ha iniziato la giornata l’under 12 affrontando i pari età dell’Imola. Sconfitta meritata dei nostri per 8 a 4 con tanti errori difensivi e troppo timidi in battuta.
Un po prevedibile questa prestazione dal punto di vista emotivo, infatti per molti di loro sono le prime esperienze e per altri riguarda una componente caratteriale, tant’è che nelle partite di allenamento settimanale sono intraprendenti, quasi sfacciati, per poi bloccarsi nelle sfide ufficiali, ed è per questo che servono queste manifestazioni, per sbloccare questi meccanismi nella crescita sportiva e sociale dei ragazzi.





NEWSLETTER
Inserisci il tuo indirizzo eMail e premi invia.
leggi l'informativa sulla privacy

< Febbraio 2019 >
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28
legenda: evento in programma






PARTNERS