18/02/2019
INTERVISTA A CARLO NALDONI



A pochi giorni dall’uscita della rubrica “Viaggio nel tempo”, il presidente Carlo Naldoni risponde a qualche domanda di curiosità sul nuovo palinsesto della pagina facebook del Godo baseball.

-Da qualche settimana si parla di un rinnovamento per la gestione della pagina Facebook con l’inserimento di ragazzi giovani e persone con esperienza nel settore, vuoi dirci su cosa e su chi si vuol puntare?

“Come si è già visto abbiamo deciso di modificare radicalmente il nostro ufficio comunicazioni cui fanno capo sia l’A.S.D baseball Godo sia l'A.S.D. Goti con le giovanili. Questo è avvenuto per rendere più sistematico, agile e formale il nostro modo di comunicare ed essere presenti sui social network e sui mezzi di comunicazione tradizionali continuativamente, nella speranza di aumentare la nostra visibilità sia per i nostri sostenitori, per i nostri meriti sportivi, sia per attirare maggiore attenzione anche da parte di eventuali ambienti interessati a noi. Questo ci ha anche consentito di cominciare ad avere a disposizione mezzi di comunicazione tradizionali ma anche più moderni e più efficaci e l’apporto, comunque volontario, di alcuni professionisti e tifosi operanti nello stesso campo”.

-Cioè dare una ventata di gioventù per svecchiare e dar più luce al movimento giovanile?

“Non vogliamo comunque con questo non riconoscere la nostra ultra cinquantenaria storia e tradizione non solo di gioco, di risultati sportivi in tutte le categorie, dalle giovanili alla massima serie, ma anche di lodevoli e sempre apprezzate iniziative sociali, di solidarietà rivolte a tante parti della società che riconoscevamo come meritevoli e bisognose. Quest’anno abbiamo seminato decisamente più degli anni precedenti a livello di mass media e speriamo di poter vedere e presto, i frutti di questo impegno. Averne rafforzato la sistematicità e la professionalità credo che non possa che avere effetti positivi sulla nostra immagine e conoscenza”

-E quindi per pareggiare le due “ere” cosa avete pensato di fare?

“Questo è il motivo per il quale abbiamo comunque voluto sintetizzare e dare continuità alla nostra storia aprendo una rubrica settimanale dedicata alla storia ultra cinquantenaria della nostra società principale (il Godo Baseball). Questo ci consentirà di ricordarne le tappe di sviluppo, far conoscere a tutti gli sforzi ed i sacrifici compiuti da tanti ragazzi ed adulti appassionati di questo sport in questa piccola realtà che è Godo nel Comune di Russi, in provincia di Ravenna, che ha saputo imporsi militando, come ha fatto per oltre un decennio e come sta facendo anche ora, cimentandosi nella massima serie del campionato italiano di baseball, degnamente supportata da un’attività di volontariato, encomiabile e formativa rivolta alle giovani generazioni. La rubrica verrà tenuta da una nostra appassionata, da sempre, amica e collaboratrice misteriosa che si nasconde dietro lo pseudonimo di Candy e che trarrà spunto dalla pubblicazione da noi edita in occasione della celebrazione del cinquantesimo anno dalla fondazione della ASD Godo Baseball. Questo darà modo a tutti coloro che hanno espresso amicizia, interesse ed attaccamento alla nostra società di potere venire a conoscenza della sua gloriosa ed esaltante storia che potrà così diventare esempio, riferimento positivo per tutto il mondo del baseball”.

Buon lavoro a tutti ed a tutti la nostra riconoscenza

Carlo Naldoni presidente ASD Baseball Godo
Sonia Montanari presidente ASD Goti

Intervista di Flavia Zanchini.





NEWSLETTER
Inserisci il tuo indirizzo eMail e premi invia.
leggi l'informativa sulla privacy

< Ottobre 2019 >
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31
legenda: evento in programma






PARTNERS