17/03/2019
Il sesto senso del baseball



Il baseball è un'esperienza sensoriale intensa, che coinvolge tutti i nostri sensi provocando emozioni profonde.

Partiamo dalla vista, prima dal punto di vista dello spettatore, con le sensazioni bellissime del diamante illuminato durante una partita serale. Poi per il battitore è importante osservare la rotazione delle cuciture della pallina per individuare il tipo di lancio.

Segue l'udito: provando a chiudere gli occhi si possono intuire, dal suono della mazza, l'efficacia delle battute, inoltre il suono del guanto del ricevitore sembra una nota rock!

Viene poi il tatto, per un battitore colpire bene la palla e la sensazione nelle mani che s'irradia nel corpo è un'esperienza che provoca un piccolo brivido piacevole nel corpo e nell'anima.

Veniamo all'olfatto, avete mai provato a portare un guanto vicino alle narici, soprattutto per chi ha smesso da tempo di giocare? Evoca ricordi adolescenziali, così come durante una partita serve ai giocatori in campo per caricarsi.

Per ultimo parliamo del gusto, per gli spettatori, nelle calde serate estive una bella birra ghiacciata, mentre si guarda una partita in compagnia aiuta a ricaricarsi, così come per i giocatori, sorseggiarla dopo l'incontro aiuta a fare gruppo.

Poi esiste un sesto senso, quello che ingloba gli altri cinque, difficile da spiegare razionalmente, ma che spinge tantissimi appassionati ad andare verso il diamante senza rendersi conto del motivo di questo amore per il Baseball.

(Immagine tratta dal film “Field of dreams” 1989)





NEWSLETTER
Inserisci il tuo indirizzo eMail e premi invia.
leggi l'informativa sulla privacy

< Settembre 2020 >
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30
legenda: evento in programma






PARTNERS