22/06/2019
CAMPIONATO A1: NETTUNO - GODO BASEBALL



GARA 1
Il Baseball Godo si sveglia tardi e archivia anche gara 1 a Nettuno nel novero delle occasioni perdute. I rossoblu comunque non pagano a conti fatti l'assenza dei fratelli Di Raffaele, piuttosto i laziali vincono 8-6 costruendo il successo sui due fuoricampo realizzati al quarto inning ai danni di Galeotti, partito bene per due riprese ma calato drasticamente tra terzo e quarto inning (buono, poi, il rilievo di Sabbadini) e così, sull'8-1 a metà gara, i giochi sembrano fatti. Ma, come aveva rilevato alla vigilia il manager Bortolotti, Nettuno poteva essere vulnerabile sul monte e Godo lo scopre al settimo sul pessimo rilievo di Andreozzi: valide di Gelli e Minghelli (prima la sua in serie A1), doppio di Luca Servidei, valida di Giacomo Meriggi, out Evangelista, valida di Reda, ma doppio gioco su Bucchi che preclude il pareggio romagnolo. All'ultimo inning un Marco Servidei (4/4), in grande spolvero, completa il suo percorso netto nel box ma poi il fratello Luca, Giacomo Meriggi ed Evangelista vanno out. Teran sul monte di casa se la cava indenne e Godo si rammarica per non avere concretizzato l'ottimo pomeriggio nel box di gran parte del roster (12 valide).

Godo: L.Servidei ss (2/4) G.Meriggi ec ( 1/5), Evangelista dh (2/5), Reda r (2/4), Bucchi 2b (0/3), D.Meriggi es (0/4), Gelli 1b (1/4), Melandri ed (0/2) (Minghelli 1/2), M.Servidei 3b (4/4).
Nettuno: Noguera 2b (2/3), Rodriguez dh (1/4), Angulo ss (3/5), Mazzanti 3b (1/3), Ustariz 1b (0/2), Vasquez ec (1/3), G.Garbella es (1/4), Sparagna r (1/4), N.Garbella ed (2/4).

GODO 000 010 500 = 6 bv 13 e 2
NETTUNO: 003 500 00r = 8 bv 12 e 2.

Note. Home di N.Garbella da 2 e Mazzanti da 3 punti al quarto, doppi di Luca e Marco Servidei.

Prestazione pitcher: Taschini (W) rl 5 bvc 5 bb 0 so 5 pgl 1, Andreozzi (r) rl 1.1 bvc 6 so 2, pgl 5, Teran (s) rl 2.2 bvc 2 so 4, pgl 2.
Galeotti (L) rl 6 bvc 12 bb 2 so 4 pgl 8, Sabbadini (r) rl 2 bb 2 so 1.

GARA 2
Niente da fare per il Baseball Godo in gara 2 a Nettuno, i laziali si impongono in scioltezza (8-1) su una formazione, quella romagnola, in cui hanno battuto solo in due, con un eccellente 4 su 4 per Luca Servidei, autore anche dell'unico punto godese in un terzo inning aperto da un suo doppio. Non è andato bene invece sul monte Hernandez che, dopo essersi salvato in corner per diversi inning, alzava bandiera bianca al sesto: doppi di Sparagna e Rodriguez, valida di Noguera e, senza nessun out, entrava Ciarla che limitava i danni, ma ormai la gara era virtualmente terminata, anche perché Godo non batteva mai e ricadeva nel solito vizio degli errori difensivi che permettevano a Nettuno di chiudere senza problemi. Ora Godo riposerà nel prossimo weekend e poi inizierà la volata finale del campionato, senza ambizioni di playoff ma con la possibilità certamente di evitare l'ultimo posto in un torneo servito soprattutto per far maturare, in un contesto di alto livello, i tanti giovani del roster.

Godo: L.Servidei ss (4/4) G.Meriggi ec (1/4), Evangelista dh (0/2), Reda r (0/4), Bucchi 2b (0/4), D.Meriggi es (0/3), Gelli 1b (0/3), Minghelli ed 0/3, M.Servidei 3b (0/4).
Nettuno: Noguera 2b (2/5), Rodriguez dh (1/4), Angulo ss (2/5), Mazzanti 3b (1/2), Ustariz 1b (1/5), Vasquez ec (0/4), G.Garbella es (3/4), Sparagna r (1/4), N.Garbella ed (2/4).

GODO 001 000 000 = 1 bv 5 e 4
NETTUNO: 100 004 21r = 8 bv 13 e 2.

Note. Homer di G.Garbella da un punto all'ottavo. Doppi di Luca Servidei, Ustariz, Angulo, Sparagna, Rodriguez e G.Garbella.

Prestazione pitcher: Ruiz (W) rl 5 bvc 4 bb 2 so 3 pgl 1, Richetti (r) rl 2 bvc 1 so 4, pgl 0, R.Hernandez (f) rl 2 bb 2 so 3.
J.Hernandez (L) rl 5 bvc 9 bb 6 so 4 pgl 3, Ciarla(r) rl 2 bvc 3 bb 2 so 1, pgl 1, Piumatti (f) rl 1 bvc 1 pgl 1.

Fonte: Corriere di Romagna - Sandro Camerani





NEWSLETTER
Inserisci il tuo indirizzo eMail e premi invia.
leggi l'informativa sulla privacy

< Ottobre 2019 >
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31
legenda: evento in programma






PARTNERS