25/02/2020
LE PICCOLE COSE DEL BASEBALL, DI RUSS MYERS



Russ e il baseball: una passione lunga una vita. Nelle sue parole l’intenzione è chiara.
Far conoscere il baseball e i suoi mille aspetti: anche se non di impatto immediato puoi sempre trovare un appassionato pronto ad illustrartelo.
………
"Sono stato colpito. Ho rubato, poi sono corso a casa."
Questo non è un delinquente, è un giocatore di baseball!
Come molti sport, il baseball ha la sua lingua. Ma il baseball la porta ad un nuovo livello, con tutte le complessità, le regole strane e le cortesie non scritte. Nemmeno i fan più esperti conoscono tutte le parole, le frasi o le idiosincrasie.
Ti faccio alcuni esempi:
Casa base o il piatto si chiama così perché ha la forma di una casa.
I giocatori non toccano le linee quando vanno in campo in difesa. Fare un passo su una linea di gesso è considerato un peccato a meno che tu non stia battendo o correndo. Un campo curato bene, come quello di Godo, è bellissimo e si vuole mantenere in questo modo per quanto possibile. Inoltre, la palla rimbalza più uniformemente. Guardate i giocatori in difesa: usano le loro scarpe per riempire i buchi.
Il "gap" o “alley” è lo spazio tra gli esterni. Il "buco" è lo spazio tra gli interni.
I giocatori destrimani e mancini sono trattati in modo diverso. Ottengono un'area diversa in cui stare quando battono. I mancini hanno un leggero vantaggio se battitori perché si trovano più vicino alla prima base, ma il catcher, seconda base, terza base o interbase hanno uno svantaggio in difesa se mancini, a causa di come gira il gioco. Ai livelli più alti, nessun catcher, seconda base, terza base o interbase è mancino. Giocano solo come lanciatori, prima base o esterni.
I campi da baseball sono grandi e la difesa deve proteggere l'intero campo, non solo un porta o un canestro.
La zona di strike è immaginaria. C’è una zona normale ma l'arbitro alla fine decide. Se l'arbitro è coerente, i giocatori lo accettano, anche se la zona è grande o piccola.
Gli arbitri sono coinvolti in ogni gioco e possono effettuare circa 300 chiamate in ogni partita, principalmente chiamando "Ball!", "Strike!", "Salvo!" o "Out!" Se fanno due o tre chiamate sbagliate in una partita, possono essere considerati orribili. 298 chiamate buone ma 2 sbagliate e "L'arbitro era cieco!"
Urlare agli arbitri fa parte del gioco, ma non per mettere in discussione una di quelle cattive chiamate per quanto riguarda la zona di strike immaginaria. Ma, fermare la partita e urlare a un arbitro la tua opinione su una chiamata, salvo o out, è “generalmente” accettata.
Qualsiasi giocatore può richiedere un timeout. L'arbitro decide se concederlo. Non è obbligato a concederlo ma normalmente lo fa. Non c'è limite al numero di timeout, ma testare la pazienza degli arbitri non è una buona idea.
Ogni campo da baseball ha dimensioni completamente diverse, tranne che per la distanza casa base-pedana di lancio che è sempre uguale.
Le regole del baseball sono infinite, ma generalmente non vengono infrante. Sono osservate e amate.
Infrangere qualsiasi regola o cortesia è considerato un comportamento offensivo.
Gli arbitri controllano la partita. Se una regola viene infranta, anche i migliori arbitri potrebbero aver bisogno di consultare gli altri di volta in volta per decidere il destino del giocatore.
Non c'è orologio, nessun tentativo di ritardare la partita.
Non tenere la palla dell'avversario.
I punti vengono segnati quando la difesa ha la palla.
Le partite vengono vinte solo dopo l'ultimo out.
I manager e gli altri allenatori indossano la stessa divisa dei giocatori. Non lo vedrai in nessun altro sport.
L'equipaggiamento del catcher viene talvolta chiamato "strumento dell'ignoranza" e i catchers ne sono orgogliosi.
La maggior parte dei giocatori non può effettuare un fuoricampo. La maggior parte dei giocatori non può fare il lanciatore con successo.
La maggior parte dei buoni giocatori di baseball sono buoni atleti e possono praticare altri sport a un buon livello. I giocatori di altri sport sono generalmente cattivi giocatori di baseball.
Il motivo: è quasi impossibile per chiunque non abbia giocato a baseball lanciare una palla con abbastanza precisione e velocità, o colpire una buona palla veloce, curva, o slider. Ci vogliono innumerevoli ore di allenamento per essere un buon giocatore in Serie A1.
Potrei parlare tutto il giorno perché alle persone che adorano il baseball piace parlarne. Se sei nuovo nel mondo del baseball, vai al campo e fai domande.
Siamo felici di aiutare!
Se senti un nuovo termine, chiedi a qualcuno di spiegartelo.
Gira quella mazza!
Colpisci un “Texas leaguer”!
Ruba una base!
Fai un Bunt di sacrificio!
Tocca la terza, poi corri a casa.
Nel baseball, come nella vita, l'obiettivo è tornare a casa……. salvo.





NEWSLETTER
Inserisci il tuo indirizzo eMail e premi invia.
leggi l'informativa sulla privacy

< Settembre 2020 >
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30
legenda: evento in programma






PARTNERS